fbpx

Come Superare i Momenti di Difficoltà del Mercato Grazie al tuo Brand

La maggior parte delle persone preferisce il gusto di Pepsi Cola. Tuttavia nei negozi al momento dell’acquisto le persone comprano prevalentemente Coca Cola. Questo è un chiaro esempio di come il tuo brand possa essere efficace ed avere influenza per il successo della tua attività.

Il tuo brand ha la potenzialità di influenzare la percezione che i clienti hanno della tua attività, entusiasmare i membri del tuo team e allo stesso tempo fungere da guida per prendere decisioni aziendali efficaci.

In che modo puoi sviluppare una strategia di brading efficace? Vediamo insieme come strutturare e sviluppare una strategia forte e il motivo per cui spesso le attività ignorano, a loro rischio e pericolo, l’importanza del branding.

IN CHE MODO PUOI AVERE SUCCESSO IN UN MOMENTO DI CAMBIAMENTO?

Sul nostro pianeta ci sono più SIM Card che persone. Cosa significa? Che la tecnologia sta cambiando il mondo: il modo in cui facciamo acquisti, in cui impariamo e in cui conosciamo nuove persone stanno mutando. Il nostro mondo sta diventando più piccolo, più veloce e più connesso.

Il successo del tuo brand non consiste solo nella globalizzazione, ma anche nella localizzazione. Ma che cosa intendiamo per localizzazione? Vediamolo insieme.

Prendiamo il caso McDonald’s. McDonald’s ha avuto successo negli Stati Uniti perché fin da subito ha messo in pratica un regime di lavoro standardizzato ed altamente controllato.

Allo stesso tempo però questo non basta. McDonald’s ha raggiunto la fama mondiale solo quando ha ideato e distribuito in ogni paese al mondo dei prodotti che identificassero la loro cultura locale.

Oggi in Cile la purea di avocado offerta da McDonald’s è una salsa per condire le patatine fritte più utilizzata rispetto al ketchup. In India, le persone non consumano carne di maiale perciò non troverai un Big Mac ma un hamburger vegetariano.

PER POTER OTTENERE SUCCESSO DEVI SAPERTI APPROCCIARE IN MANIERA FLESSIBILE ALLA REALTÀ LOCALE.

IL TUO BRAND DEVE SAPERSI ADEGUARE AI CAMBI DI ABITUDINE DEI TUOI CLIENTI.

Possiamo notare quanto siano cambiate le abitudini dei clienti nel tempo. In passato, ad esempio, se un cliente voleva lasciare un feedback su un tuo prodotto o servizio poteva farlo direttamente presso le tua sede. Al giorno d’oggi invece i tuoi clienti hanno la possibilità di interagire con te attraverso i Social Network in modo più immediato.

Un primo esempio è arrivato nel 2010 quando la catena di abbigliamento statunitense GAP ha cercato di cambiare il proprio logo. Dopo anni di mantenimento del loro segno distintivo, GAP ha deciso di modernizzarlo rendendolo più accattivante.

I clienti, non apprezzando questa scelta, si sono rivolti al brand tramite messaggi Facebook e Twitter in cui esprimevano la loro delusione e rabbia. Una settimana dopo il team di GAP ha rilasciato una dichiarazione nella quale comunicava che avrebbero mantenuto il logo originale.

I TUOI CLIENTI NON ACQUISTANO SOLO UN PRODOTTO O SERVIZIO MA STANNO ATTIVAMENTE DANDO VALORE AL TUO BRAND.

L’IMPORTANZA DEL DIGITALE PER IL TUO BRAND.

Negli ultimi anni abbiamo visto sempre più aumentare la “fusione” tra attività fisiche e attività digitali. Le persone sono solite pensare che il web uccida i negozi fisici. Ma è realmente così?

Secondo una ricerca di Deloitte è stato evidenziato che di ogni dollaro speso nei negozi fisici 0,56 centesimi sono riconducibili a interazioni avvenute nel mondo digitale. Oggi, è molto comune ricercare prezzi e prodotti online prima di recarsi in negozio, anche per contattare l’attività stessa per premurarsi della disponibilità del prodotto.

Ad esempio, stavo cercando nella mia città un negozio che vendesse una marca ed un modello di portafoglio che desideravo acquistare. Prima di recarmi in ognuno di questi negozi, li ho contattati tramite i loro profili social per sapere se ne erano riforniti.

Su 3 negozi che rivendevano prodotti di quel brand, solamente 1 aveva il portafoglio che stavo cercando. Dopo aver fatto questo, mi sono diretto in quel negozio ed ho acquistato il prodotto.

IL DIGITALE NON UCCIDE LE REALTA’ LOCALI MA SE UTILIZZATO CORRETTAMENTE NE AUMENTA IL BUSINESS.

Perciò, il tuo brand deve affrontare costantemente i cambi di abitudine in cui i consumatori interagiscono con te. Non devi ignorare questi segnali, ma comprenderli ed adattarti ad essi.

UNA STRATEGIA DI BRADING EFFICACE TI PERMETTERA’ DI PRENDERE DECISIONI AZIENDALI PIU’ PROFICUE.

Oggi non ti basta solo avere un ottimo prodotto o servizio. Per distinguerti dal gruppo hai bisogno di un’identità chiara e potente del tuo brand. La tua storia sarà la “linfa vitale” della tua attività perchè ti permetterà di generare fiducia e coinvolgimento da parte dei tuoi clienti e sarai in grado di motivare le persone del tuo team.

In che cosa consiste esattamente una strategia di branding? Per crearne una dovresti innanzitutto concentrarti su cosa fa la tua azienda, in che modo ed il perchè lo fa delineando una frase o una descrizione che ti rappresenti.

Nel complesso, la tua strategia darà a te, al tuo team e ai tuoi clienti una chiara visione del tuo posizionamento nel mercato e sull’impatto che vuoi generare.

Prendiamo come esempio il caso Amazon. Amazon offre servizi di vasta portata, dalla logistica all’assistenza sanitaria, dall’elettronica alla spesa. A prima vista potrebbero non sembrare servizi di un brand coeso. Ma questa diversificazione è in realtà del tutto comprensibile se vista nell’ottica della strategia di branding di Amazon.

Amazon afferma che la sua visione è quella di essere l’azienda più incentrata sul cliente al mondo e di creare un luogo nel quale le persone possano trovare tutto ciò che desiderano acquistare. Se analizziamo questa strategia, possiamo notare quanto sia stato, e sia tuttora, importante per Amazon definire delle decisioni strategiche nel tempo.

Innanzitutto, l’ambizione di Amazon ha guidato la crescita ed il successo del brand. L’obiettivo di essere il business più orientato al cliente del pianeta fornisce all’azienda e ai suoi dipendenti una direzione chiara e forte: “lavorare incessantemente per soddisfare le esigenze dei clienti. ” Questo ha portato a degli sviluppi come, ad esempio, la possibilità di effettuare la consegna di un prodotto in giornata.

In secondo luogo, anche la lungimiranza della strategia di branding è importante. Amazon si impegna a soddisfare tutte le esigenze di acquisto dei suoi clienti e questo grazie alla capacità che ha stabilito nel tempo di prevedere ogni richiesta ed adeguarsi di conseguenza. È una strategia che consente la crescita.

Il valore di una solida strategia di branding diventa evidente quando questa viene a mancare. Questo è il caso di attività che, talmente concentrate sull’importanza del loro prodotto, spesso si dimenticano di dare valore alla loro identità e al loro scopo.

Uber, l’attività di trasporto automobilistico privato, ha avuto un enorme successo ma è incorsa in problematiche facilmente evitabili. Ad esempio, la compagnia ha suscitato indignazione quando si è rifiutata di partecipare ad uno sciopero dei taxi all’aeroporto JFK per protestare contro il divieto di viaggio imposto ai musulmani dall’ex Presidente D. Trump.

Uber ha faticato a trovare una risposta per controbattere a questa rivolta. Ma per quale motivo? Perchè non aveva in mente un’identità chiara e definita del suo brand: in cosa credeva, cosa rappresentava e come voleva comportarsi.

PER ESSERE LEADER NEL TUO SETTORE, NON BASTA SOLO AVERE UN OTTIMO PRODOTTO O SERVIZIO MA ANCHE TRASMETTERE AI TUOI CLIENTI IL COME ED IL PERCHÈ SVOLGI LA TUA ATTIVITÀ.

Quindi, se vuoi sopravvivere e dominare in quest’epoca caratterizzata da così tante sfide, hai bisogno di una buona strategia di branding. Vediamo insieme come costruirne una.

COME OTTENERE SUCCESSO PER IL TUO BRAND? DEFINIRE UNA POTENTE STRATEGIA DI BRANDING ED IMPEGNARTI A RISPETTARLA E MANTENERLA.

Il brand statunitense di cosmetici Benefit è un ottimo esempio di un’attività con un’ottima strategia di branding che dura nel tempo. L’azienda è stata fondata negli anni ’70 con un semplice motto “la risata è il miglior cosmetico” .

Ed anche oggi questo modo di pensare influisce su tutto ciò che fa Benefit: dall’utilizzo di testi divertenti nelle sue pubblicità, alla creazione di un ambiente di lavoro divertente e di supporto per il suo team.

Per sviluppare una strategia di branding devi agire per step.

Step 1. Prendi il feedback. Chiedi al tuo team quali sono le caratteristiche del tuo brand che preferiscono. Come lo presenterebbero a potenziali nuovi dipendenti o clienti? Chiedi a loro e a te stesso qual è l’identità della tua attività.

Step 2. Ascolta. Chiama qualche tuo cliente, vecchio e/o nuovo. Perchè sono tuoi clienti? Che cosa ti distingue in merito ai tuoi competitor? Che cosa potresti fare per migliorarti?

Step 3. Pensa. Con le informazioni che hai raccolto, inizia a considerare come questi dati potrebbero essere trasformati in una descrizione semplice, significativa e che sopratutto identifichi ed ispiri il tuo team e i tuoi clienti.

Step 4. Perfeziona e prova. Dopo aver sviluppato una strategia di branding mettila alla prova. Cattura davvero lo scopo del tuo brand in modo che riesca a creare valore? È autentica? Il tuo team e i tuoi clienti si rivedono in questa ideologia quando la sentiranno?

Una volta che hai definito effettivamente una strategia di branding è fondamentale che tu la rispetti. Prendiamo il caso di Barclays, il Gruppo Bancario Britannico. Il suo intento era quello di “aiutare, nel modo giusto, le persone a realizzare le loro ambizioni” .

L’intenzione era positiva perchè sottolineava il duro lavoro e l’affidabilità che i clienti potevano ritrovare nel brand. Quando si è scoperto che il CEO Jes Staley era stato incastrato in uno scandalo che coinvolgeva un informatore aziendale messo a tacere era chiaro che il Top Management dell’azienda non era all’altezza dell’ideale del brand che aveva come intenzione quello di impegnarsi per aiutare le persone nel modo giusto.

CREARE UNA STRATEGIA DI BRANDING EFFICACE È SOLAMENTE IL PRIMO PASSO. PER AVERE SUCCESSO DEVI PERSEGUIRLA IN MANIERA COSTANTE GIORNO DOPO GIORNO.

Puoi ascoltare questo contenuto anche in formato audio su Spotify

Compila il modulo per richiedere la tua consulenza gratuita